Barry Lyndon, di Stanley Kubrick, 1975, 185 minuti - DVD

Le vicissitudini dell’ambizioso e libertino avventuriero Redmond Barry che attraversa i campi di battaglia e i salotti dell’Europa del Diciottesimo secolo determinato a conquistare i privilegi del lusso e della nobiltà con l’arte della seduzione, il gioco d’azzardo e il duello.

The Definitive Betty Boop: the Classic Comic Strip Collection, 1930/34 - DVD e VHS

Prima di Marilyn e Madonna, Betty si è fatta strada nei cuori di tutto il mondo con il suo mix unico di innocenza dagli occhi spalancati e potente sensualità da cartone animato. Sebbene abbia fatto il suo debutto cinematografico come una sinuosa cantante di cabaret Betty Boop rimane la prima protagonista dell’animazione e un’icona internazionale tra le più glamour.

Pulp fiction, Quentin Tarantino, 1994, 154 minuti - DVD e VHS

Pulp Fiction, film del 1994 scritto e diretto da Quentin Tarantino, è una storia composta da tre racconti distinti, in ordine non cronologico, che si sviluppano intrecciandosi in una sorta di percorso circolare, con inizio e fine al mattino e nello stesso posto, una caffetteria di Los Angeles chiamata Hawthorne Grill.
Nel primo racconto troviamo una coppia di amanti rapinatori, Yolanda (Amanda Plummer) e Gringo (Tim Roth), che derubano la caffetteria. La seconda scena invece è ambientata a bordo di una macchina, dove i due scagnozzi Jules Winnfield (Samuel L. Jackson) e Vincent Vega (John Travolta) al servizio del boss malavitoso Marsellus Wallace (Ving Rhames) sono in viaggio verso l’appartamento dei ragazzi che hanno rubato una valigetta di proprietà del loro capo, con l’intenzione di recuperarla e punire i ladri. Quando tornano al locale di Wallace, lo trovano in compagnia del pugile Butch (Bruce Willis), che sta ricevendo istruzioni per andare al tappeto di proposito durante il prossimo incontro.
La terza scena racconta dell’appuntamento tra Vincent e Mia (Uma Thurman), moglie di Marsellus, che ha chiesto al suo uomo di portare fuori la ragazza. Prima dell’incontro, Vincent acquista dell’eroina, poi porta a cena Mia nel locale anni ’50 Jack Rabbit Slim’s, dove i due si lanciano in una gara di ballo. Tornati a casa, la serata prende una piega inaspettata quando Mia trova la droga di Vincent e va in overdose; a quel punto inizia la folle corsa di Vincent per tentare di salvarla. Queste naturalmente sono solo le ambientazioni principali e sono moltissime altre le scene che si susseguono in un crescendo di avvenimenti e colpi di scena…

Back to top
Il nostro sito web utilizza cookie, principalmente di servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze sulla privacy e / o accetta il nostro utilizzo dei cookie.
Preferenze Privacy